WeCreativez WhatsApp Support
Ciao, sono Alessio! Come posso esserti utile? Scrivimi su WhatsApp e ti risponderò il prima possibile.
Ciao! Hai delle domande?
Corso Universitario di Specializzazione: Mediazione Interculturale
Presentazione e obiettivi:

La mediazione è una disciplina strettamente legata al concetto di benessere. Consiste in un processo volontario, flessibile e partecipativo di risoluzione pacifica dei conflitti, in cui due parti in conflitto si rivolgono volontariamente ad una terza persona imparziale (il mediatore) per raggiungere un accordo soddisfacente.

Il corso consente di acquisire conoscenze in merito alle fasi e ai modelli appartenenti questo mezzo di risoluzione dei conflitti, approfondendo gli strumenti e le tecniche di comunicazione e negoziazione che possono essere utilizzati in vari ambiti, soprattutto focalizzati sul campo culturale-sociale, attraverso il multiculturalismo nelle organizzazioni.

Questo corso è rivolto principalmente a professionisti che applicano la mediazione come strumento di risoluzione dei conflitti nelle loro funzioni, come psicologi, pedagoghi, avvocati, assistenti sociali, mediatori interculturali, ecc. Tuttavia, pur non essendo un professionista nei campi indicati, qualsiasi persona interessata all’argomento può accedere al corso.

Programma:

1) LA RISOLUZIONE DEI CONFLITTI: LA MEDIAZIONE

1. I conflitti
1.1. Concetto e definizione di conflitto
1.2. Le teorie psicologiche che spiegano il conflitto
1.3. Classificazione o tipi di conflitto
1.4. Dinamica del conflitto
1.5. Struttura del conflitto
2. Metodi alternativi per risolvere i conflitti
3. La mediazione
3.1. Principi fondamentali della mediazione
3.2. Profilo professionale e funzioni del mediatore Il ruolo del mediatore: attivo o passivo?
3.3. Il processo di mediazione

2) MEDIAZIONE: STRATEGIE E TECNICHE DI COMUNICAZIONE

1. Strategie e tecniche di mediazione
1.1. Strategie di mediazione e modelli
2. Tecniche
2.1. Tecniche di comunicazione
2.1.1. L’ascolto attivo
2.1.2. Dare e ricevere feedback
2.1.3. L’assertività come tecnica di mediazione
2.1.4. La comunicazione non verbale

3) MEDIAZIONE: TECNICHE DELLE DOMANDE E DI NEGOZIAZIONE

1. Le tecniche delle domande
1.1. Tipologie di Domande
1.1.1. In base alla struttura
1.1.2. In base all’intenzione
1.1.3. Fasi della mediazione e tipologie di domande
2. Il ruolo ricoperto dalle emozioni e dai sentimenti durante il processo della mediazione: tecniche e consigli per controllare la rabbia
2.1. Le emozioni del mediatore
3. La negoziazione
3.1. Stili di negoziazione
3.2. Differenze culturali e stili di negoziazione
3.3. Tecniche di negoziazione
4. ALLEGATI: Analisi dei conflitti

4) VALUTAZIONE DELLA MEDIAZIONE

1. La valutazione come strategia per ottimizzare i processi e i programmi di mediazione
1.1. Concetto di Valutazione
1.2. Scopi della valutazione
1.3. Funzioni della valutazione
1.4. Modelli
1.4.1. Modelli di valutazione basati su uno schema tradizionale, oggettivista ed esterno
1.4.2. Modelli di valutazione basati su uno schema partecipativo-soggettivista ed essenzialmente qualitativo e interno
2. Pianificazione e sviluppo della valutazione
2.1. Aspetti e momenti della Valutazione
2.2. Pianificazione di Valutazioni: Guida per realizzare la valutazione della mediazione
2.3. Adattamento e applicazione della Valutazione alle fasi del Processo di Mediazione
3. Efficacia della mediazione
4. Relazione sulla valutazione: caratteristiche, pubblico e struttura
5. Analisi della valutazione: miglioramento dei processi valutativi

5) LA COMUNICAZIONE NELLE SITUAZIONI DI EMERGENZA

1. Comunicazione in situazioni di crisi o di emergenza
1.1. Primo soccorso psicologico (PFA)
1.2. Comunicare brutte notizie
1.2.1. Comunicare brutte notizie ai bambini
2. Oratoria o comunicazioni al pubblico
2.1. Il linguaggio non verbale nei discorsi in pubblico
2.2. La paura di parlare in pubblico
3. Comunicazioni in situazioni di conflitto
3.1. La negoziazione
3.2. L’ira nelle situazioni conflittive
4. La comunicazione attraverso internet
4.1. Comunicazione sincrona e asincrona

6) GESTIONE DELLA MULTICULTTURALITÀ NELL’AZIENDA

1. Il fenomeno migratorio
2. Integrare la multiculturalità in azienda
3. Cultura e relazioni interculturali. Chiavi per la loro gestione nell’azienda
3.1. Cultura e società: l’influenza della cultura sull’azione sociale
3.2. Dimensioni culturali e strategie di gestione dei meccanismi relazionali
3.3. Cosa succede quando s’instaura una relazione interculturale
4. Le competenze interculturali come competenze professionali
4.1. Le competenze professionali
4.2. Le competenze trasversali interculturali
4.2.1. Diagnosticare in modo interculturale
4.2.2. Creare relazioni in modo interculturale
4.2.3. Affrontare situazioni interculturali
5. La formazione interculturale nell’azienda

Scegli l’opzione che meglio
soddisfa le tue esigenze:
Corso individuale

Durata: 12 mesi
Matricola: Gratuita
Corsi che si possono seguire: 1 corso UEMC
Tempo minimo di realizzazione del corso: 30 giorni
Pagamento flessibile: 12 mesi
Sconto con pagamento in un’unica soluzione: 100€

Programma Soci Premium

Durata: 12 mesi
Matricola: Gratuita
Corsi che si possono seguire: Corsi UEMC + Corsi DDF
Tempo minimo di realizzazione per ogni corso:
· 3 mesi per i Corsi Universitari del Catalogo UEMC
· 1 mese per i Corsi del catalogo DDF
Pagamento flessibile: 12 mesi
Sconto con pagamento in un’unica soluzione: 100€

Hai qualche dubbio?

Chiamaci o scrivici su Whatsapp al numero:

+39 392 1641157

* Orario di assistenza al pubblico:
Lunedì – Giovedì: 08:30-15:00 e 16:00-18:00
Venerdì: 08:30-14:00

Menu