Corso Universitario di Specializzazione: Gestione del Personal e Risorse Umane

250 ore

Online

Diploma Autenticato e Certificato

10 Crediti CFU

1.214

Valutazione
5/5

Presentazione:

La gestione del personale è una delle aree di management maggiormente implicata nelle strategie en nel raggiungimento degli obiettivi del business, ed è inoltre capace di apportare all’organizazzione un valore aggiunto di competitività in un mercato come quello attuale.

Ciò che fa la differenza e che genera vantaggi competitivi è la capacità di un’impresa nel reclutare le persone con la missione, la visione, valori e obiettivi corporativi e la capacità di riconoscere i punti di forza e di debolezza delle persone per svilupparne il potenziale.

Il corso che presentiamo vuole offrire una formazione di base su quegli elementi concettuali, metodologici e pratici che permettano di collocare il ruolo strategico di gestione delle risorse umane in una posizione di priorità all’interno delle organizzazioni, passando dalla gestione alla direzione del personale, che permetta di rafforzare il fattore umano, il quale rappresenta il pilastro fondamentale per il successo di un’azienda.

1) LE RISORSE UMANE: NUCLEO DELL’ORGANIZZAZIONE
1. Le risorse umane e la loro funzione
1.1. Tappe nella funzione delle risorse umane
1.2.La gestione delle risorse e umane: Funzioni e obiettivi
1.3. La direzione soft e hard delle risorse umane
2. Importanza delle risorse umane nelle organizzazioni
3. Gestione strategica delle risorse umane. Pianificazione delle HR
4. Modelli di gestione delle risorse umane
4.1. Modello di Harper e Lynch
4.2. Modello di Werther e Davis
4.3. Modello di Zayas
4.4. Modello di Beer e collaboratori
4.5. Modello di Chiavenato
4.6. Modello diagnostico, di proiezione e controllo della gestione strategica
4.7. Modello di gestione per competenze
4.7.1. Tipi di competenze
4.7.2. Il modello di Martha Alles

2) L’INTEGRAZIONE DEL TALENTO: SELEZIONE DELLE RISORSE UMANE
1. Selezione delle risorse umane
1.1. Pianificazione strategica di reclutamento e selezione. Modelli di selezione delle risorse umane
2. Processo di reclutamento e selezione: descrizione generale
2.1. Definizione dei requisiti di selezione
2.1.1. Tecniche per l’analisi dei posti di lavoro
2.2. Generare richieste
2.3. Preselezione dei candidati
2.4. Selezione, valutazione e presa di decisioni
2.4.1. Prove psicotecniche
2.4.2. Prove professionali e prove situazionali
2.4.3. Dinamiche di gruppo
2.4.4. La grafologia
2.4.5. Colloqui di selezione
2.4.6. Controllo delle referenze
2.4.7. Decisione finale
2.4.8. L’offerta contrattuale
2.5. L’accoglienza
2.6. Controllo e inserimento definitivo

3) COME TRATTENERE UN TALENTO E LE RELAZIONI IMPRESA-LAVORATORE
1. Come trattenere un talento e le relazioni impresa-lavoratore
1.1. Gestione delle risorse umane per trattenere il talento
2.La motivazione lavorativa
2.1. Teorie sulla motivazione lavorativa
2.1.1. La teoria delle necessità di Murray (Ricerca di Mc.Clelland)
2.1.2. La piramide dei bisogni di Maslow

4) LA PERFORMANCE E LA SUA VALUTAZIONE ALL’INTERNO DELL’IMPRESA
1. La performance e la sua valutazione all’interno dell’impresa
1.1. Strategie di valutazione della performance
1.2. Fattori di valutazione della performance lavorativa
1.3. Metodi di analisi della performance
1.3.1. Metodo della scala grafica
1.3.2. Metodo della scelta forzata
1.3.3. Metodo delle frasi descrittive
1.3.4. Metodo dell’investigazione sul campo
1.3.5. Metodo degli episodi critici
1.3.6. Metodo della sovrapposizione dei profili
1.3.7. Metodo del confronto in coppia
1.3.8. Metodo dell’ elaborazione delle categorie o classificazione diretta
1.3.9. Metodo della distribuzione forzata
1.3.10. Metodo dell’ autovalutazione
1.3.11. Metodo della valutazione dei risultati
1.3.12. Metodo delle simulazioni
1.3.13. Metodo dei 360º
1.3.14. Metodi basati sulle applicazioni informatiche: sistemi esperti
2. Sistema di gestione della performance
2.1. Pianificazione preliminare
2.2. Valutazione: Orientamento – Revisione
2.3. Pianificazione consecutiva

5) OPPORTUNITÀ DI MIGLIORAMENTO: CONDOTTA IMPRESARIALE POSITIVA
1. Prevenire i rischi psico-sociali
1.1. Interventi preventivi e palliativi
2. Psicologia impresariale positiva
2.1. Imprese sane: modelli teorici
2.2. La motivazione positiva: engagement e flow
2.3. Capitale Psicologico
2.3.1. Autoefficacia
2.3.2. Ottimismo
2.3.3. Determinazione
2.3.4. Resilienza
2.4.5.La felicità

MODULI DI SPECIALIZZAZIONE

6) LEADERSHIP: APPLICARE L’INTELLIGENZA EMOTIVA NELLA ORGANIZAZIONE
1. La leadership. La capacità più richiesta dalle aziende
1.1. Le tipologie di leadership
1.2. Le caratteristiche del leader secondo il punto di vista dell’IE
1.2.1. Le capacità di gestione dei gruppi
1.2.2. La risoluzione dei conflitti: l’intesa nei gruppi di lavoro
1.2.3. L’ascolto attivo come strumento dell’ IE
2. Strumenti di applicazione pratica dell’IE nelle aziende
2.1. La Comunicazione Assertiva come strumento dell’IE
2.1.1. Come formulare e rispondere ad una critica o lamentela applicando l’IE
2.1.2. Come formulare e ricevere un elogio applicando l’IE
2.2. Come favorire l’impiego dell’ IE nelle imprese
2.2.1. Riconoscere le emozioni
2.2.2. Il controllo dei pensieri negativi
2.2.3. Gli stili di attribuzione
3. La prevenzione dei rischi psicosociali
3.1. Lo stress e la Sindrome da Burnout
3.1.1. Consigli pratici in caso di stress e Sindrome da Burnout
3.2. Tecniche per il controllo dell’ansia

7) LA SELEZIONE DELLE RISORSE UMANE E LE NUOVE TECNOLOGIE
1. Nuove tecnologie nell’analisi delle necessità e nella pianificazione del processo
1.1. La legge sulla protezione dati nella selezione online
2. Nuove tecnologie nel processo di recruiting e preselezione
2.1. Web aziendali
2.2. Portali per l’impiego
2.3. Reti sociali
2.3.1. Strumenti per l’impiego nelle reti sociali
2.4. Big Data
2.4.1. Software per il recruitment
2.5. Dispositivi mobili
2.6. Networking e ferie del lavoro
2.7. Il curriculum digitale
3. Nuove tecnologie nella valutazione dei candidati
3.1. Test online
3.2. Gamification
3.3. Nuove tecnologie nei colloqui
3.3.1. Il videocolloquio
3.3.2. L’intelligenza artificiale nei processi di selezione
4. Nuove tecnologie nel processo di assunzione e accoglienza

Domande frequenti

Tutti i nostri corsi sono di carattere privato e gli attestati sono vistati e certificati digitalmente. Inoltre, possiedono un Codice di Verifica di modo che qualsiasi persona o ente ne possa verificare la validità.

Nel caso dei Corsi Universitari di Specializzazione dell’UEMC (Università Europea Miguel de Cervantes), gli attestati includono dei crediti ECTS.

Tutto il contenuto del corso è 100% online per cui potrai iniziarlo e frequentarlo a tuo ritmo senza aver bisogno di aspettare una data di inizio.

Normalmente non si richiedono requisitima, per adeguare il livello del corso alle aspettative dell’alunno/a, consigliamo di esporre chiaramente ai nostri consulenti quali sono le necessità di modo che loro possano fornire informazioni dettagliate.

Iscriviti adesso

a soli 540€

O abbonati
a partire da 35€/mese

e fai tutti i corsi che vuoi senza limiti

Questi sono i corsi di Divulgazione Dinamica:

Studia a tuo ritmo:

Realizza la tua formazione da casa, senza orari minimi di connessione e con accesso alla Piattaforma 24 ore su 24.

Attestati certificati:

Ottieni il tuo attestato certificato con validità lavorativa e curriculare a livello europeo.

Tutor Personale:

Un Tutor Personale ti guiderà durante la tua formazione per risolvere tutti i tuoi dubbi e poter ottenere il tuo attestato con facilità.

Senza conoscenze previe:

Che tu abbia o non abbia conoscenze previe, i nostri temi sono elaborati in modo tale che tutti possano comprenderli e assimilarli al 100%, indipendentemente dal tuo livello.