WeCreativez WhatsApp Support
Ciao! Hai delle domande? Scrivimi su whatsapp e ti risponderò a breve.
Sono Joel, come posso aiutarti?

Il termine Wedding planner, di recente apparizione nel nostro paese, si traduce letteramente come “organizzatore di matrimoni”. La figura del wedding planner, che può essere uomo, donna o un’intera equipe, è un profesionista incaricato di pianificare, coordinare e dirigere tutti gli aspetti delle nozze.

Pertanto, si tratta di un professionista specializzato nel settore degli eventi, la cui responsabilità sarà prestare consulenza agli sposi per organizzare le nozze in modo completamente personalizzato, indicando i fornitori adeguati nel mercato, pianificando in maniera sistematica i preparativi e stilando un piano di lavoro adatto allo stile delle nozze che permetta di risparmiare tempo e stress agli sposi, così che tutto sia perfetto.

La sua funzione è, quindi,  quella di guidare e aiutare gli sposi durante i preparativi senza tralasciare nessun dettaglio e adeguarsi al loro budget affinché non debbano preoccuparsi di nulla.

Perciò, è fondamentale ascoltare attivamente i protagonisti e rispondere alle loro necessità, per comprendere le loro richieste e sapere quali siano i loro desideri e aspettative, in modo tale da proporre le soluzioni più adeguate.

È necessario studiare e prepararsi a fondo per poter portare a termine questo compito, affinché gli sposi siano sicuri di avere di fronte un professionista dei matrimoni,  che conosce il mercato alla perfezione.

Perchè nasce la figura del wedding planner?

Questa figura professionale nasce negli Stati Uniti durante gli anni 50. Già in quel periodo, l’organizzazione dei matrimoni rappresentava un “lavoro” per i futuri sposi; inoltre, l’inclusione della donna nel mondo lavorativo (ricordiamo che in quegli anni il peso dell’organizzazione del matrimonio ricadeva sulla donna) portò con sé la necessità di una figura professionale che lo organizzasse.

I wedding planner si diffusero dagli Stati Uniti al Sudamerica, successivamente nel Regno Unito e, solo negli ultimi tempi in Italia, dal momento che negli ultimi dieci anni i matrimoni hanno subito un’evoluzione passando dall’essere eventi tradizionali a eventi speciali, diversi, unici e personalizzati per ogni coppia di sposi, un aspetto che rende ancora più complessa l’organizzazione.

Anni fa, la maggior parte dei matrimoni seguiva il rito cattolico in chiesa e prevedeva la celebrazione della cerimonia con un banchetto in un ristorante o in un salone situato nella città di residenza degli sposi. Inoltre, quasi tutti i servizi prestati per il matrimonio erano a carico di un fornitore responsabile di tutto (location, ristorante, decorazione, tavoli, DJ, ecc.).

Oggigiorno, organizzare un matrimonio è molto più complicato. Innanzitutto perché si assiste quotidianamente ad un aumento dei matrimoni civili celebrati in spazi diversi e speciali, i quali hanno preso il posto della solita ceremonia in comune à questo complica l’organizzazione per gli sposi.

Funzioni lavorative di un wedding planner:

Inoltre, il desiderio di ogni coppia di organizzare un matrimonio personalizzato, diverso e originale, fa sì che i servizi richiesti non siano i classici e standard offerti da un ristorante, bensì da una serie di fornitori diversi. Non dobbiamo dimenticare l’eterogeneità con cui conviviamo attualmente, in cui esistono coppie di diverse religioni, paesi, cultura, sesso…e in cui sono sempre più frequenti i trasferimenti per lavoro: coppie che si sposano nella cità natale, ma che non è la loro città di residenza, o viceversa, per cui l’organizzazione dell’evento si complica.

Questo spinge le coppie impegnate nell’organizzazione di un matrimonio a prendere coscienza della necessità di ingaggiare un profesionista adeguato a tale funzione e, lungi dal considerarsi un lusso, contrattare un wedding planner si sta convertendo in un’abitudine, al pari degli Stati Uniti o dell’Inghilterra.

  • Consigliare, accompagnare e guidare gli sposi prima, durante e dopo il matrimonio.
  • Organizzare l’evento considerando l’aspetto personale di ciascun matrimonio, valutando insieme agli sposi lo stile, la location, la decorazione, il cibo, gli inviti, il soggiorno degli invitati… Contemporaneamente si organizzerà il tempo, per poter controllare eventuali imprevisti durante l’evento e permettere un corretto svolgimento dei preparativi.
  • Presentare le opzioni di vari fornitori che si adattino alle caratteristiche e al budget degli sposi e accettare condizioni vantaggiose che permettano di ottimizzare il budget totale.
  • Ascoltare e dare consigli a partire dalle proprie competenze ed esperienze professionali per ridurre al minimo i problemi e lo stress che derivano dall’organizzazione.
  • Controllare e monitorare tutti i preparativi, dirigere e coordinare i fornitori, il personale, gli invitati speciali…e controllare durante la cerimonia che tutto proceda secondo i programmi.

También puede interesarte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu