WeCreativez WhatsApp Support
Ciao, sono David! Come posso esserti utile? Scrivimi su WhatsApp e ti risponderò il prima possibile.
Ciao! Hai delle domande?

Cosa si intende con risorse umane di un’azienda?

Qualsiasi impresa o azienda è mossa da una serie di elementi che in economia prendono il nome di risorse di produzione e che possono essere di tipo diverso: le materie prime, i macchinari, il personale,…

L’importanza di ciascuno dipende dall’attività ma, all’interno di qualsiasi impresa, esiste una tipologia indispensabile: le risorse umane. Senza risorse umane, siano queste dipendenti, tecnici, direttori,…il funzionamento dell’azienda non sarebbe possibile.

Ma cosa si considera “risorsa umana”?

Le prime definizioni consideravano le risorse umane come l’insieme di conoscenze e capacità accumulate dai dipendenti. In seguito, questa definizione è stata completata fino a giungere ad una definizione basata non solo su conoscenze e capacità ma anche sulle caratteristiche personali che influiscono sul lavoro in azienda.

Una delle definizioni più complete, quella di Barney e Clark (2007), descrive le risorse umane come conoscenze, esperienze, abilità e impegno dei dipendenti nei confronti dell’azienda, così come le relazioni con il resto dei colleghi, includendo anche relazioni con venditori, clienti, ecc.

Questa definizione non include solo abilità e conoscenze delle persone che formano l’impresa ma anche le relazioni sociali dei dipendenti, così come le relazioni e i vincoli affettivi che legano il dipendente all’organizzazione.

Perché le risorse umane sono considerate un vantaggio competitivo per l’azienda?

Oggigiorno, il settore imprenditoriale è caratterizzato da un aumento della concorrenza e, in queste circostanze, il fatto che un’azienda sia competitiva è un requisito fondamentale per la sua sopravvivenza. Questi vantaggi competitivi, che in un primo momento possono avere origine in aspetti esterni dell’impresa, come per esempio l’ acquisizione di nuove tecnologie, richiedono un utilizzo consapevole ed efficiente da parte di tutta l’azienda perché ciò sia davvero un vantaggio.

Le differenze tra le aziende, quindi, sono costituite sia da fattori immateriali come capacità o abilità dei dipendenti, l’esistenza di una cultura organizzativa aperta all’innovazione,…sia da fattori materiali come le tecnologie che, a priori, possono essere acquisite da chiunque.

Da questo punto di vista, le risorse umane costituiscono la parte attiva più preziosa di cui dispone un’azienda. La necessità di gestire questa risorsa tanto importante ha sviluppato all’interno delle aziende un’area che si dedica totalmente a questo, l’area incaricata della gestione delle risorse umane che, mettendo in pratica e controllando una serie di attività, assume, trattiene o forma tali risorse.

La gestione delle risorse umane, quindi, consiste nell’assumere e selezionare il personale per occupare ciascun posto di lavoro e dare una valutazione del personale e dell’attività realizzata. Si incaricherà, inoltre, di trattenere le risorse umane, occupandosi della sua formazione.

All’interno del concetto attuale di azienda, il termine risorse umane comprende tre significati diversi:

  • Risorse umane come incarico o dipartimento, si riferisce all’unità operativa che funziona come consulenza per quelle attività di reclutamento, selezione, formazione, remunerazione, comunicazione interna, sicurezza sul lavoro,…
  • Risorse umane come attività delle risorse umane, si riferisce al modo in cui l’azienda recluta, seleziona, forma, remunera, comunica e si occupa della sicurezza sul lavoro,…
  • Risorse umane come professione, si riferisce ai professionisti che ricoprono a tempo pieno incarichi direttamente relazionati con le risorse umane.

También puede interesarte…

2 Commenti. Nuovo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu